Trattamento acque di prima pioggia

Secondo il d.Lgs 152/06 art 113 c’è l’obbligo di trattare le acque di prima pioggia là dove vi siano superfici scolanti, come strade, piazzali, parcheggi scoperti, ecc. Si considerano acque di prima pioggia i primi 5mm di acqua meteorica di dilavamento raccolti in un lasso di tempo di 15 minuti dall’intera superficie scolante.

Le Vasche e gli Impianti per il trattamento delle acque meteoriche hanno la funzione specifica di:

  • separare le acque di prima pioggia dalle successive acque precipitate (seconda pioggia) sul piazzale,
  • trattare le acque meteoriche accumulate con sistema di disoleazione a coalescenza,
  • smaltirle dopo il trattamento di depurazione.

Il ciclo di trattamento si svolge attraverso fasi di decantazione, accumulo, rilancio prima pioggia, disoleazione e filtrazione a coalescenza.
Le acque di prima pioggia saranno escluse dalle successive di seconda pioggia tramite la chiusura della valvola posta sulla tubazione d’ingresso acque, comandata da un galleggiante tarato a un adeguato livello.

Lo stato di calma così determinato all’interno della vasca consente di ottenere, per gravità, la separazione degli inquinanti di peso specifico differente da quello dell’acqua. È una delle operazioni più diffusamente utilizzate nel trattamento delle acque reflue per ottenere un effluente chiarificato.

Le acque accumulate defluiranno nel comparto di rilancio-sollevamento e per mezzo di un’elettropompa sommergibile verranno scaricate nel comparto di disoleazione statica.

Per un ulteriore affinamento, la massa liquida chiarificata viene fatta defluire attraverso uno speciale filtro adsorbente a coalescenza, utile a rimuovere quelle tracce di sostanze oleose eventualmente presenti.
Inoltre sulla tubazione di uscita è inserito un dispositivo di chiusura automatica a galleggiante (otturatore) che, attivato da un determinato livello di liquido leggero accumulato in superficie, chiude lo scarico impedendo la fuoriuscita dell’olio.

Realizzazione raccolta acque bianche e dilavamento piazzali stabilimento Butangas , sede di Montalto Uffugo

Febbraio 11, 2019